Almond Informatica

Software su misura

Agritool

Agritool – Software per le Aziende Agricole

Il software per le aziende agricole fatto insieme a chi lo deve usare! Facile, semplice ed intuitivo!

 

Caratteristiche Principali di Agritool – Software per le aziende Agricole

Gestione dei lotti di produzione, degli appezzamenti aziendali, della superficie assegnata e disponibile e della rotazione colturale.

Agritool permette una evoluta gestione dei prodotti coltivati.

Quaderno di campagna e registro di fertirrigazione sono riproducibili in qualsiasi momento, basta associare una qualsiasi attività agricola (preparazione terreno, semine/trapianti, trattamenti fitosanitari, concimazioni, raccolte, ecc …) ad uno o più lotti di produzione e indicare i mezzi tecnici (sementi, concimi, fitofarmaci, ecc …) utilizzati.

Strumento fondamentale, indispensabile e insostituibile per il produttore agricolo.
Con la gestione degli interventi di raccolta del prodotto, Agritool permette di definire la produttività dei singoli lotti di produzione, e consente l’elaborazione di analisi previsionali sulla raccolta e sull’utilizzo degli appezzamenti.

Agritool consente di gestire tutte le attività collegate agli acquisti e alle vendite: anagrafica fornitori, clienti, emissione documenti di spedizione (DDT), emissione di fatture, registrazioni costi e fatture di acquisto.

Agritool collega l’azienda al mercato e offre gli strumenti indispensabili per gestire tutti gli aspetti della commercializzazione.

 

Funzionalità Principali del gestionale Agritool

  • anagrafica dati aziendali
  • ricavi e costi;
  • trattamenti e fertilizzanti;
  • clienti, fornitori e operai;
  • quaderno di campagna (conforme a quanto previsto da D. L.vo 150/2012);
  • registro di raccolta e fertirrigazione;
  • archivi articoli;
  • avvisi e scadenze;
 
 
Software per aziende agricole
Software per aziende agricole

 

 

 

 

 

 

 

per ulteriori informazioni sul D.L. 150/2012 clicca su download.
 

Articolo 16, comma 3 indica l’obbligatorietà per tutte le aziende agricole operanti nel territorio nazionale di tenere il registro dei trattamenti o quaderno di campagna.

Sotto una sintesi:

“……..gli utilizzatori di prodotti fitosanitari conservano presso l’azienda il registro dei trattamenti effettuati nel corso della stagione di coltivazione.”

Per registro dei trattamenti si intende un modulo aziendale che riporti cronologicamente l’elenco dei trattamenti eseguiti sulle diverse colture, oppure, in alternativa, una serie di moduli distinti, relativi ciascuno ad una singola coltura agraria.

Sul registro devono essere annotati i trattamenti effettuati con tutti i prodotti fitosanitari utilizzati in azienda….:

a) i dati anagrafici relativi all’azienda;

b) la denominazione della coltura trattata e la relativa estensione espressa in ettari;

c) la data del trattamento, il prodotto e la relativa quantità impiegata, espressa in chilogrammi o litri, nonchè l’avversità che ha reso necessario il trattamento.

 

per maggiori info o per semplice curiosità…

contattaci